Home page Separatore Cosa facciamo Separatore Servizi Separatore Inserimento lavorativo in coop B

Cosa facciamoServizi

Inserimento lavorativo in coop B

Le cooperative B possono offrire percorsi lavorativi a persone deboli o svantaggiate attraverso le attività produttive gestite dalla cooperativa, anche senza il supporto delle istituzioni locali (Agenzia del Lavoro e Servizio Conservazione Natura e Valorizzazione Ambientale). Solitamente le persone deboli svantaggiate assunte rimangono in cooperativa anche a conclusione del loro progetto supportato dalla ex Azione 9. A prescindere dai progetti o dagli inserimenti lavorativi realizzati in coerenza con le Politiche Locali, rimane per le cooperative sociali B trentine il vincolo fissato dalle norme nazionali di assumere almeno il 30% di personale svantaggiato rispetto a quello ordinario e secondo le tipologie fissate dalla 381/91.

Destinatari: Disabili  Lavoratori in difficoltà  Psichiatrici 
Categorie: Accompagnamento/ inserimento lavorativo 

Cooperative

Paganella - Zone: Cembra  Rotaliana - Konigsberg 
Lavoro e Occupazione - Zone: Rotaliana - Konigsberg 

News

SALUTE MENTALE E COOPERAZIONE SOCIALE, REALTÀ E PROSPETTIVE

SALUTE MENTALE E COOPERAZIONE SOCIALE, REALTÀ E PROSPETTIVE

SALUTE MENTALE E COOPERAZIONE SOCIALE, REALTÀ E PROSPETTIVE
CORSO DI FORMAZIONE TUTOR COOP B

CORSO DI FORMAZIONE TUTOR COOP B

CORSO DI FORMAZIONE TUTOR COOP B

Appuntamenti

25 Mar 08:03 - 25 Mar 11:03

Le mille forme dell'autismo: tra cinema e parole

Le mille forme dell'autismo: tra cinema e parole
26 Gen 12:47 - 27 Gen 12:47

La coop SAD inaugura la nuova “Casa” a Tassullo

La coop SAD inaugura la nuova “Casa” a Tassullo