Don Dante

DON DANTE

L'allegria e la disobbedienza rispettosa che non possiamo dimenticare

Pubblicato oggi sul Corriere del Trentino il saluto a don Dante del presidente di Con.Solida. Mariano Failoni

 

Ci sono uomini la cui morte segna profondamente per il valore che ha avuto la loro vita. E don Dante è sicuramente uno di questi. Un religioso profondamente uomo che vicino agli uomini più deboli ha scelto di vivere ogni giorno insegnando con il suo esempio la solidarietà praticata e non proclamata. Una solidarietà vera che richiede due cose rare: l'allegria e la disobbedienza rispettosa.

L'allegria significa riconoscere l'altro non solo come bisognoso, ma come persona; vedere i suoi limiti, ma anche i propri; trovare nella pesantezza della sofferenza, la leggerezza che fa vivere e non sopravvivere; nelle difficoltà oggettive le gioie della relazione.
La disobbedienza rispettosa di Don Dante è la capacità di andare oltre le regole quando si rivelano dei limiti all'incontro e all'ascolto, senza mai prevaricare l'altro. Andare oltre le regole che hanno il sapore del conformismo, anche quando questo significa provocare la comunità che si abita o la stessa organizzazione cui si è scelto di appartenere, come don Dante, per fede e per amore.

Non ho avuto l'opportunità di conoscerlo personalmente, ma ne osservato le azioni, ho letto e ascoltato le sue parole. Parole e opere che rimangono e che devono continuare a provocarci. Anche chi è impegnato, professionalmente o come volontario, nelle attività sociali e di assistenza ai più fragili non deve mai smettere di interrogarsi per non rischiare di fermarsi alla solidarietà regolata o a quella finanziata.

Mariano Failoni
Presidente di Con.Solida, il consorzio della cooperazione sociale trentina

Tag:

fragili, solidarietà, cooperazione

News

IMPRESA SOCIALE ³

IMPRESA SOCIALE ³

IMPRESA SOCIALE ³
L'IMPATTO DELLA FORMAZIONE SOCIALE

L'IMPATTO DELLA FORMAZIONE SOCIALE

L'IMPATTO DELLA FORMAZIONE SOCIALE

Appuntamenti

25 Set 11:25 - 30 Set 19:25

Inaugurazione della Casa di Cinte Tesino

La nuova struttura di turismo sociale
15 Set 15:59 - 24 Set 15:59

Il volontariato di Fiemme e Fassa

36 le associazioni a Maso Toffa