Home page Separatore Cosa facciamo Separatore News Separatore IL SOCIALE COMPETENTE

IL SOCIALE COMPETENTE

Fdemarchi

Tante le proposte di dicembre di Fondazione Franco Demarchi

Convegni, seminari, appuntamenti formativi, questo e molto altro tra le proposte del mese di dicembre di Fondazione Franco demarchi. Si parte giovedì 1 dicembre alle ore 16.30, presso l'aula 11 della sede della Fondazione in Via S. Margherita, 28, con Giovani storie di sport: letture accessibili per ragazzi sordi e udenti attraverso gli sport di squadra organizzato in collaborazione con l'ENS Trento e il Sistema Bibliotecario Trentino, il primo di un ciclo di appuntamenti pubblici volti a promuovere la lettura in italiano e nella lingua dei segni italiana (LIS) di graphic novel e albi illustrati dedicati allo sport. Venerdì 2 dicembre poi si convoca la prima Commissione di valutazione, nominata dalla Provincia Autonoma di Trento, che certificherà le competenze di 11 aspiranti Co-manager. La figura di Co-manager si occupa di curare gli aspetti organizzativi e gestionali di un'impresa, pianificando, gestendo e coordinando attività di produzione e commercializzazione di beni o servizi. Sempre il 2 dicembre, nell'ambito dei Venerdì di cultura dell'Utetd di Trento organizzati dalla Biblioteca della Fondazione Franco Demarchi, alle ore 15, lo storico Giuseppe Ferrandi condurrà il giornalista Raffaele Crocco nella presentazione delle settima edizione della pubblicazione "Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo".

Per il programma completo degli eventi cliccare qui.

News

etika A TEATRO GRAZIE A LA RETE

etika A TEATRO GRAZIE A LA RETE

etika A TEATRO GRAZIE A LA RETE
EDUCA 2017: NUOVI SGUARDI E IDEE CONCRETE PER IL FUTURO

EDUCA 2017: NUOVI SGUARDI E IDEE CONCRETE PER IL FUTURO

EDUCA 2017: NUOVI SGUARDI E IDEE CONCRETE PER IL FUTURO

Appuntamenti

31 Mar 11:20 - 26 Mag 09:00

La cooperativa sociale CS4 al MES

La cooperativa sociale CS4 al MES
25 Mar 08:03 - 25 Mar 11:03

Le mille forme dell'autismo: tra cinema e parole

Le mille forme dell'autismo: tra cinema e parole