Home page Separatore Cosa facciamo Separatore News Separatore SIAMO NATI PER COLLABORARE?

SIAMO NATI PER COLLABORARE?

SIAMO NATI PER COLLABORARE?

Un seminario per l'approccio alla coprogettazione sociale

Molti operatori del settore socio-sanitario sono chiamati non solo a lavorare con gli utenti dei servizi, ma anche a partecipare a progetti, tavoli di lavoro e sperimentazioni che coinvolgono vari soggetti, pubblici e privati, nel contesto oggi non facile di un welfare che cambia e si confronta con sfide sempre nuove e carenza di risorse pubbliche. Emerge sempre più la necessità quindi di sviluppare conoscenze e competenze per riconoscere i problemi, individuare e saper mettere in azione le risorse più opportune, attivare reti e processi virtuosi di coprogettazione per la definizione di nuovi interventi e progettualità.
Il seminario si propone infatti come spazio per riflettere sulle specificità di questo aspetto del lavoro e sul contesto socio-economico in cui avviene, presentando l’approccio metodologico della coprogettazione come strumento utile e proponendo alcuni momenti laboratoriali per sperimentarlo.
Si tiene venerdì 19 maggio dalle ore 14.00 alle 17.00 e sabato 20 maggio, dalle ore 9 alle 12.30, dalle 14 alle 16.30 presso la sede dell’Associazione Amaranta (via Oss Mazzurana 54 Trento) con le relatrici Monica Susat e Lucia Angelini.

Durante la prima giornata si affrontano temi come il contesto socio-economico attuale e i cambiamenti nel welfare; la collocazione degli operatori sociali nei nuovi scenari; la sfida, ovvero come ricollocarsi sul piano della conoscenza e dell’azione. Il secondo giorno è dedicato a conoscere le diverse fasi della coprogettazione; ad attivare un processo circolare di verifiche e continui aggiustamenti; a esercitazioni in sottogruppi connesse alle varie fasi e all discussione conclusiva sulle condizioni che facilitano un processo partecipativo per l’avvio di nuove prospettive di lavoro.

Il seminario è rivolto ad assistenti sociali, professionisti del privato sociale e delle relazioni d'aiuto, insegnanti ed è previsto un numero massimo di 25 partecipanti iscrivendosi entro il 16 maggio 2017 compilando il modulo online presente sul sito www.associazioneamaranta.it. Per gli assistenti sociali dal Croas sono assegnati 9 crediti formativi.

Per maggiori informazioni sui costi e modalità di pagamento, sui relatori visitare il sito www.associazioneamaranta.it, oppure cell. 320.4456915, info@associazioneamaranta.it

Scarica la presentazione del corso

News

IMPRESA SOCIALE ³

IMPRESA SOCIALE ³

IMPRESA SOCIALE ³
L'IMPATTO DELLA FORMAZIONE SOCIALE

L'IMPATTO DELLA FORMAZIONE SOCIALE

L'IMPATTO DELLA FORMAZIONE SOCIALE

Appuntamenti

25 Set 11:25 - 30 Set 19:25

Inaugurazione della Casa di Cinte Tesino

La nuova struttura di turismo sociale
15 Set 15:59 - 24 Set 15:59

Il volontariato di Fiemme e Fassa

36 le associazioni a Maso Toffa