Home page Separatore Cosa facciamo Separatore News Separatore etika A TEATRO GRAZIE A LA RETE

etika A TEATRO GRAZIE A LA RETE

lo spettacolo Despresso

DEsPRESSO, spettacolo con Michele Comite e Alessandra Carraro, debutta a Trento

Il 19 aprile all’Auditorium Santa Chiara lo spettacolo prodotto dalla Cooperativa La Rete e Collettivo Clochart. Partner dell'iniziativa il progetto etika. Dopo la prima assoluta a gennaio al Teatro Zandonai di Rovereto, Michele Comite e Alessandra Carraro tornano in scena mercoledì 19 aprile all’Auditorium Santa Chiara di Trento. I due attori accompagneranno il pubblico in un viaggio attraverso la complessità delle relazioni fra fratello e sorella, dove la disabilità da un lato e la depressione dall’altro complicano le cose.

DEsPRESSO è uno spettacolo teatrale prodotto da La Rete Cooperativa Sociale Onlus e Collettivo Clochart, nato dall’incontro fra Michele Comite, attore e regista trentino, e Alessandra Carraro, attrice cresciuta artisticamente nel gruppo teatrale Ikaro della Rete, che dal 1992 sviluppa percorsi teatrali con persone con disabilità come lei. In scena la storia tra i due attori protagonisti, ma i piani sono volutamente capovolti: sarà la persona con disabilità, con la sua energia e la sua positività, a regalare al proprio compagno la forza e la volontà per affrontare le fatiche e in qualche modo superare i mali dell’anima.
La prospettiva della disabilità come risorsa per la comunità, della persona con disabilità come portatrice di diritti e di responsabilità in termini di uguaglianza rispetto agli altri che ispira lo spettacolo è alla base anche del "Manifesto culturale" del Fondo solidale attivato da etika, l'offerta luce e gas economica, ecologica e solidale attivata dal movimento cooperativo (Federazione trentina della cooperazione, Casse Rurali Trentine, Sait e Famiglie cooperative aderenti, Con.Solida e la stessa cooperativa La Rete) con la società Dolomiti Energia.  Di qui la partnership con l'iniziativa culturale promossa dalla cooperativa sociale La Rete che permetterà al pubblico anche di approfondire (prima e dopo lo spettacolo) i dettagli dell'offerta e sottoscrivere il contratto etika, chese da un lato offre un vantaggio economico sostanziale e continuo ai clienti, dall'altra impegna Dolomiti Energia ad alimentare con 10 euro l'anno ogni anno il fondo solidale per realizzare progetti innovativi a favore di un abitare autonomo e inclusivo per le persone con disabilità. Nel foyer del teatro S. Chiara sarà a disposizione del pubblico il team etikaeasy  che oltre a dare informazioni può accompagnare le persone che scelgono di avvalersi dell'offerta a sottoscrivere il contratto.

I biglietti sono disponibili su Primi alla Prima, presso gli sportelli delle Casse Rurali Trentine, e possono essere acquistati il giorno dell’evento presso le casse dell’Auditorium. Il ricavato della serata - al netto delle uscite - servirà per sostenere le attività estive della Cooperativa La Rete, in particolare per coprire le spese dei volontari in servizio nei soggiorni marini e nelle 7 settimane di Progetto Estate. Maggiori dettagli e informazioni su www.cooplarete.org

Tag:

Despresso, etika, spettacolo, La Rete

News

OPERATORE DEL VERDE CON FUNZIONI DI CAPO-SQUADRA

OPERATORE DEL VERDE CON FUNZIONI DI CAPO-SQUADRA

OPERATORE DEL VERDE CON FUNZIONI DI CAPO-SQUADRA
OUT DENTRO, LA QUALITÀ

OUT DENTRO, LA QUALITÀ

OUT DENTRO, LA QUALITÀ

Appuntamenti

15 Set 15:59 - 24 Set 15:59

Il volontariato di Fiemme e Fassa

36 le associazioni a Maso Toffa
17 Ago 14:36 - 24 Ago 16:00

L'estate con GSH

Calendario agosto